mercoledì 29 febbraio 2012

Via Vai

E' stato un soggiorno breve il suo, ma di quelli che saranno ricordati a lungo... Si presenta alla sua prima gara da "italiano" con una scavigliata pazzesca a Bellamonte... Che l'Erebus fosse nel suo destino lo dimostra il fatto che già a maggio aveva gareggiato ai Campionati Italiani Middle di Asiago, naturalmente correndo per la nazionale austriaca. Sarà ormai chiaro che stiamo parlando di CP, Cippi, per gli amici Chris Pfeifer che oggi ritorna a Graz. Il feeling con la squadra di Vicenza è stato immediato è sincero, in particolare con il suo compagno di merende, Furia.
Per lui una bella serie di podi in gare nazionali e non, c'è solo un grosso rimpianto per la partecipazione al POM 2012 nel quale è mancato l'affermazione pronosticata dagli esperti internazionali.


Prima della festa un breve allenamento notturno in carta sul percorso di Terranegra organizzato dal Padova Orienteering che ringraziamo per l'utilizzo della carta... da brivido lo svarione inziale.

Ma siccome il titolo del post è VIA VAI, per uno che se ne va ce n'è un altro che arriva... è quindi con grande piacere che diamo il benvenuto ad Alberto Barausse i cui soprannomi sono troppi e troppo conosciuti per ricordarli al pubblico. Di certo il suo arrivo nell'Er Team era stato previsto dal Bardo, come si evince dalla foto sottostante!!! Uelcam!!!

3 commenti:

Cosimo ha detto...

per chi sadi cosa parliamo... magari sostituendo Farah con Natalia...

Rusky ha detto...

State diventando il centro di smistamento orientisti! ero geloso della mia tuta Erebus ma adesso sta diventando "popular" e si sta svalutando.

Cosimo ha detto...

che ci vuoi fare... ma noi non smistiamo semplici orientisti, se pensi che da 3 nostri tesserati sono nate 3 società in provincia di Vicenza e non solo...