martedì 21 febbraio 2012

Shock al POM - Furia 4° in M21E

AGGIORNAMENTO: il nuovo idolo lusitano, come una scheggia impazzita è rientrato ieri dal Portogallo, rimbalza a casa ed in ufficio per timbrare il cartellino e domattina sarà già di nuovo in volo alla volta dell'ANDALUSIA dove sarà accolto come King of Portugal! Agli ordini dell'allenatore in seconda sosterrà un raduno di alcuni giorni con i compagni dell'Erebus Vicenza nelle pinete di Barbate e Brena e prenderà parte all'AOM 2012.



La notizia è volata in un baleno di bocca in bocca, Furia è arrivato 4° nell'ultima tappa del POM, e correva la M21E (tanto chi sapeva che c'era anche la M21SE, e che comunque in M21E correvano molti atleti nazionali?!?).
Per avere un commento a caldo abbiamo immediatamente raggiunto telefonicamente l'allenatore che, in vista degli impegni agonistici di giugno, aveva deciso di non prendere parte al POM, pur seguendo i risultati da casa: "Sono serenamente sconvolto" ha subito dichiarato Cristian Bellotto "sereno perchè sono conscio dei progressi fatti da Andrea nel corso dell'inverno nel quale ha partecipato a tutti gli allenamenti tecnici ed atletici, rispettando rigorosamente le tabelle preparate per lui. Sono anche sconvolto perchè arrivare in una long distance a soli 7" da un atleta come Fleurent è un risultato sinceramente al di sopra delle aspettative, anche per la difficoltà di questo terreno, davvero impegnativo sotto il profilo tecnico. Non sono ancora riuscito a parlare con Andrea, l'ho chiamato ma era ancora impegnato a rilasciare interviste con la TV portoghese che era impressionata dallo stile agressivo con il quale Andrea ha affrontato la vegetazione lusitana. Mi dicono esserci diverse zone di verde che i cartografi dovranno ricontrollare. Poi mi sono giunte anche voci riguardo una strana storia di una borraccia che Andrea avrebbe trovato per terra e dalla quale avrebbe bevuto prima della gara, come detto sono voci e in ogni caso, a scanso di equivoci posso confermare che l'atleta in questione non era Andrea, che lui non beve mai e che è allergico a qualsiasi genere di medicinale, integratore, supposta etc etc..."


Questo piazzamento è certamente il miglior risultato per le rappresentative italiane partecipanti al POM2012 che ha visto la vittoria di TG e di Simone (quello del ballo??). Grande delusione per gli austriaci, dati per favoriti prima delle gare.

6 commenti:

Michael ha detto...

GRANDE FURIA, SEI UN FISSO!!

dario ha detto...

Una Bestia !

Cosimo ha detto...

Dario, cambia quell'immagine profilo che mi vengono i brividi...

mikkifranco ha detto...

Non go paroe, grandissimo Furia!!!
Temevo fosse una simpatica farneticazione del nostro Cosmico, invece i risultati ufficiali sul sito confermano la grande performace del nostro SuperEroe nella 4^ tappa del POM:
29 377 ANDREA FURLANI 89 [5276] Erebus Vicenza 1:38:52 55 1:00:11 94 1:00:00 89 1:21:26 4 5:00:29

Rusky ha detto...

Svelato l'arcano: Cristian P. ha corso con la SI di Furia.... e viceversa!

Cosimo ha detto...

no, no... l'arcano è molto più entusiasmante...